“I Frisoni e Roma”

Al Touring il presidente Ancislink Franz Ciminieri presenta il libro del nostro dirigente Giampiero Mele

Chi erano i Frisoni? Una domanda a cui quasi tutti gli italiani non saprebbero rispondere. In effetti come tanti altri gloriosi popoli dai Goti ai Normanni hanno rischiato di essere assorbiti da altre popolazioni, diventando un ricordo della Storia.
I Frisoni però hanno resistito, nei Paesi Bassi nella regione della Frisia, capoluogo Leeuwarden e nella Frisia orientale, oggi Germania dove ancora parlano la loro lingua e conservano la loro cultura.
I loro rapporti con Roma durano da oltre duemila anni, grazie al grande storico Tacito conosceremo i loro rapporti con i primi Imperatori da Augusto a Nerone, di cui insieme ai Batavi costituivano parte delle guardie del corpo.
Il libro “I Frisoni e Roma” è stato presentato al sindaco di Leeuwarden e ha ricevuto una lettera di encomio dal Re dei Paesi Bassi.

Giovedì 4 aprile 2019 alle ore 17:00

presso il Punto Touring di Piazza Ss. Apostoli 62/65 – Roma, l’autore Giampiero Mele ne discute con Franz Ciminieri, Presidente dell’associazione Ancislink, e la Dott.ssa Viviana Belculfiné, Presidente dell’associazione Polaris.

Ingresso libero. E’ gradita la prenotazione. Non è garantito il posto a sedere.
In occasione della presentazione il libro sarà disponibile con uno sconto speciale del 15% (per i Soci) e del 10% (per i non Soci).

Informazioni e prenotazioni:
Punto Touring: Piazza Ss. Apostoli 62/65 – Roma – tel. 06-36005281 fax 06-36005342
e-mail: [email protected]

Redazione Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *